Assemblea a Napoli Mdp, Speranza: Pd verso alleanza con Berlusconi

Condividi

NARDONE

Napoli, 1 apr. – E’ cominciata questa mattina a Napoli la convention del Movimento Democratico Progressista. Tanti militanti hanno raccolto l’invito di Speranza, Bersani, D’Alema e Rossi per il nuovo soggetto politico della sinistra. Non sono mancate nel corso dell’intervento di Speranza stoccate all’ex partito di appartenenza e all’ex premier Renzi: “Il Pd è diventato Pdr, partito personale e pigliatutto, con dentro tutto e il contrario di tutto. Non mi meravigliano alleanze strane, arriverà presto l’alleanza con Silvio Berlusconi alla quale diciamo di no”. Speranza ha lanciato forte una appello alle altre forze interessate alla costruzione di un centrosinistra vincente, soprattutto a Giuliano PIsapia con il suo campo progressista: “Siamo qui per vincere cambiando l’Italia non per partecipare”. Bersani ha poi lanciato un amo al governo: “Il Governo deve arrivare al 2018. Abbiamo intenzione di dare la fiducia a Gentiloni ma ci aspettiamo che il governo ascolti i suggerimenti di una forza che ha una cinquantina di parlamentari e che intende essere nella maggioranza. Già nei prossimi giorni sarà opportuno che ci si incontri tra Gentiloni e i nostri gruppi parlamentari. Il nostro schema si fonda sugli investimenti, perchè le detrazioni sono belle cose, le applaudiamo ma dopo un anno siamo da capo

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]