Assalto agli alimenti. Svaligiato tir di generi alimentari, refurtiva recuperata a Barletta

Condividi

Un commando armato, composto da almeno 3 persone a bordo di un potente SUV, ha assaltato un tir carico di generi alimentari in transito sulla strada statale 96 di Bari. È accaduto nella tarda serata di lunedì, all’altezza di Modugno, con i banditi che hanno costretto l’autista del camion – partito da Bitonto e diretto in Calabria – a fermarsi sotto la minaccia delle armi. I criminali, quindi, hanno sequestrato l’uomo – liberandolo poi dopo qualche ora nelle campagne tra Sannicandro e Adelfia – e si sono impossessati dell’autoarticolato facendo perdere le proprie tracce. Le ricerche dei militari dell’Arma, allertati dopo qualche ora dall’autista, estese su tutto il territorio della Provincia, hanno consentito di individuare a Barletta un deposito ove era custodita parte della refurtiva e di recuperare il tir abbandonato a Bisceglie. Sono in corso le indagini per risalire ai rapinatori.

L’emergenza da Coronavirus si potrae  e le tensioni sociali di giorno in giorno aumentano, famiglie senza soldi non riescono più a comprare alimenti come è successo a Palermo “Non abbiamo soldi e non vogliamo pagare”. In tutto una ventina di famiglie.

Una nota dell’azienda ha confermato quanto accaduto. «Lidl Italia conferma che nel tardo pomeriggio, una quindicina di persone sono entrate nel nostro punto vendita di Palermo di via della Regione Siciliana con l’intenzione di non pagare la spesa appena effettuata. Sono state quindi chiamate le forze dell’ordine che sono prontamente intervenute a garanzia della sicurezza e salvaguardia dell’incolumità sia dei nostri collaboratori che dei clienti presenti in quel momento in punto vendita. Comprendiamo il difficile momento che l’intero Paese sta vivendo e ringraziamo le autorità per il pronto intervento odierno».

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]