Asl Napoli 1, Cirielli (FdI): “Interrogazione a Conte su mancato scioglimento, stupisce silenzio del Csm”

Condividi

“Sul mancato scioglimento dell’Asl Napoli 1 ci sono ancora molte ombre. Per questo presenterò alla Camera, come già fatto al Senato dal senatore Antonio Iannone, un’interrogazione parlamentare al Governo. E, in particolare, chiederò un diretto interessamento sulla questione da parte del presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte”. Lo annuncia, in una nota, il Questore della Camera e deputato campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “E’ molto grave, in particolare, che il Viminale abbia sminuito le tesi portate avanti dalla Procura della Repubblica di Napoli in merito alla gestione dell’Asl. E che il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese abbia disarticolato il rapporto con le altre Istituzioni attraverso la diffusione di un mero comunicato stampa per annunciare la sua decisione di non procedere con lo scioglimento dell’Asl napoletana. Allo stesso modo – conclude Cirielli – stupisce il silenzio del Csm, che finora non ha speso una parola a difesa del lavoro minuzioso condotto dalla Procura di Napoli a tutela della legalità e della trasparenza” conclude Cirielli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]