ANCE Caserta. Il presidente Pezone ha incontrato la senatrice Giovanna Petrenga e il deputato Gianpiero Zinzi

Condividi

“Con i nostri rappresentanti politici vogliamo avere un rapporto costante”.

 

Superbonus 110%, con particolare riferimento al blocco della monetizzazione dei crediti, PNRR, sviluppo, ma anche necessità di puntare sulle opere strategiche per il territorio, in primis il Policlinico. Sono questi i temi affrontati nel corso dell’incontro, tenutosi presso la sede dell’ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) Caserta, tra il Presidente, Antonio Pezone, la senatrice Giovanna Petrenga e il deputato Gianpiero Zinzi.

Durante il confronto, il leader dei costruttori casertani ha chiesto ai due parlamentari di prestare una particolare attenzione alle esigenze, di carattere sia nazionale che locale, degli imprenditori operanti nel settore edile, già duramente provati dal costo dell’energia e delle materie prime.

“Con i nostri rappresentanti politici – ha spiegato Pezone – intendiamo avere un rapporto costante, con incontri regolari nel tempo. Il nostro obiettivo è fornire loro informazioni utili in merito alle necessità e alle difficoltà di chi opera nel mondo delle costruzioni. È stato un momento di confronto molto interessante e ringrazio sia la senatrice Petrenga che l’onorevole Zinzi, che hanno mostrato sensibilità e che, ne sono certo, sapranno interpretare al meglio le nostre istanze, portandole all’attenzione del Governo”.

 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]