Amore e Psiche, laboratorio speciale di socializzazione al Centro Polifunzionale di Afragola

Condividi

Afragola, 16 feb. – Un evento speciale come sensibilizzazione all’amore e all’affettività. Il Centro Polifunzionale di Afragola dedicato ai disabili, ha festeggiato San Valentino promuovendo un progetto multidisciplinare sul tema dell’amore.

5D6B53D6 BFBF 4466 B03C 165128450915

Arte, musicoterapia, danza, gastronomia, hanno creato una fusione espressiva attraverso cui la Coop Eco-Pegaso ha mostrato come la disabilità percepisce e veicola i sentimenti in modo autentico, limpido ed universale.

La realizzazione di un dipinto su tela, elaborato da Fabio Esposito, ha ricostruito con pezzi di polistirolo, un cuore gigante in 3D. Diversi disegni e lavoretti, hanno tratto ispirazione da proiezioni audiovisive e dall’opera cardine di Antonio Canova, Amore e Psiche; un laboratorio di cucina ha consentito ai giovani disabili di mettere ‘mani in pasta’ per realizzare dolci a forma di cuore, da donare alle famiglie dei ragazzi coinvolti nel progetto.

49A15209 B88E 4CB1 AD7D B2BBD2434BF5

Non è mancata la dinamicità di musica e danza, che ha permesso alla disabilità di esprimersi senza strutture precostituite, seguendo i liberi movimenti delle emozioni.

L’educazione speciale all’amore ha acceso dunque i riflettori, sui bisogni affettivi delle persone disabili, analoghi a quelli collettivi, superando qualsiasi forma di pregiudizio, disagio e senso di inadeguatezza. Il sentimento è qualcosa di esclusivo che ogni persona può e deve esternare, assecondando la propria intelligenza emotiva, guidata in questo progetto da professionisti quali Alessandro Pannone, Giovanni Liguori, Marco Trupiani, Lucia Marano, Giusy Silvestro, addetti alla gestione dei singoli laboratori.

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.