Amministrative del 3 e 4 ottobre, Zannini in tour nei comuni casertani al voto per sostenere i candidati “moderati”

Condividi

Baia e Latina, Castel Morrone e Capodrise le tappe nel penultimo giorno di campagna elettorale.

Il consigliere regionale Giovanni Zannini è impegnato, in questi ultimi giorni di campagna elettorale, in un ciclo di incontri sul territorio, nei diversi comuni chiamati al voto domenica 3 e lunedì 4 ottobre prossimi per l’elezione del Sindaco ed il rinnovo del Consiglio comunale.

NARDONE

Baia e Latina, Castel Morrone e Capodrise i centri che hanno visto la presenza del Presidente della VII Commissione permanente Ambiente, Energia e Protezione Civile a sostegno dei candidati sindaco e degli aspiranti consiglieri comunali che fanno riferimento al movimento politico dei Moderati, guidato da Zannini su scala provinciale.

Il consigliere regionale di De Luca Presidente ha partecipato a Baia e Latina a sostegno del sindaco uscente e ricandidato alla fascia tricolore Giuseppe Di Cerbo e della sua lista; quindi, a Castel Morrone per tirare la volata all’attuale primo cittadino Gianfranco Della Valle, che si ricandida per il secondo mandato con la maggioranza uscente; infine, a Capodrise ad un’iniziativa pubblica in piazza De Filippo a sostegno dei candidati al consiglio comunale Annamaria Cipullo e Nicola Belardo, candidati di punta della lista capeggiata da Peppe Fattopace e punti di riferimento dei Moderati nella cittadina casertana.

“Il nostro movimento ha messo in campo gli uomini migliori in queste elezioni amministrative che interessano diverse città e molti comuni di Terra di Lavoro, esprimendo candidature a Sindaco e al Consiglio Comunale di assoluto valore, tra professionisti, imprenditori, donne, giovani e rappresentanti della società civile che sapranno interpretare al meglio le esigenze dei rispettivi territori di appartenenza, facendo riferimento ai valori propri dei Moderati, in primis presenza attiva, attenzione alle problematiche delle singole comunità locali, ascolto e confronto con chi lavora in prima linea per fra crescere la nostra bella provincia”, dichiara Zannini.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]