Al via il censimento dei campi rom in Italia

Condividi

Circolare di Salvini ai prefetti

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha inviato ai prefetti una circolare con cui chiede una “relazione sulla presenza di insediamenti rom, sinti e camminanti” in Italia entro due settimane.

L’obiettivo, ha sottolineato il Viminale, è quello di avere un quadro chiaro sui campi abusivi “per predisporre un piano di sgomberi“.

Pochi giorni fa, in un comizio a Ferrara, parlando dei campi rom, Salvini ha detto: “Non capisco perché gli zingari debbano avere sempre tutto pagato. È ora che inizino anche loro a pagare per i servizi“, aggiungendo che “ho detto zingari e ora mi arrestano. Diversamente stanziali, camminanti, magari camminassero, sono pagati dagli altri“.

Tramite il censimento saranno effettuati controlli su tutti gli assembramenti al fine di verificare quali sono a norma e quali non lo sono.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]