Al via Borgo diVino in Tour a Vietri sul Mare. È tempo di enoturismo esperienziale

Condividi

A Vietri sul Mare (Sa) dal 2 al 4 settembre Borgo diVino in Tour.

Taglio del nastro alle 19 alla presenza dell’Assessore regionale all’Agricoltura, del Presidente della Camera di Commercio di Salerno, Confagricoltura Campania, i presidenti dei Consorzi di Tutela, il Sindaco di Vietri sul Mare e il delegato dei l Borghi più belli d’Italia”.

30 Agosto, Vietri sul Mare (SA) – Manca poco al taglio del nastro ufficiale della tappa di Borgo diVino in Tour a Vietri sul Mare e Albori (SA). Dal 2 al 4 settembre si svolgerà l’ottava tappa di questo evento itinerante,  ideato con l’obiettivo di promuovere le eccellenze enogastronomiche d’Italia, che sempre più richiamano l’attenzione dei turisti.

Il vino, una delle eccellenze del nostro Paese, è diventato negli ultimi anni un attrattore turistico importante ed efficace. Proprio su questo concetto si sviluppa Borgo diVino in Tour, rassegna enologica organizzata da Valica, prima tourist marketing company italiana, in collaborazione con Ecce Italia,  promossa dall’Associazione “l Borghi più belli d’Italia” e fortemente voluta e sostenuta, qui a Vietri sul Mare, dalla Camera di Commercio di Salerno e da Confagricoltura Campania.

Patrimonio vitivinicolo risorsa per il turismo e l’economia

L’importanza del turismo esperienziale è oggi al centro della proposta turistica ma anche di un ritrovato interesse da parte delle istituzioni. Un turismo che sappia raccontare territorio, tradizioni, la storia e le sue bellezze attraverso percorsi e prodotti, attraverso piccole e grandi realtà produttive campane che costruiscono nel tempo identità e anche un’economia che sa valorizzare il buono e il bello di questi luoghi.

Dare valore alle aree ad alta vocazione vitivinicola, implementare l’offerta turistica e favorire lo sviluppo delle aziende vitivinicole sia a livello nazionale che internazionale, è il cuore pulsante delle azioni virtuose che Camera di Commercio di Salerno, Confagricoltura Campania e Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania stanno programmando di sviluppare.

Come sottoline Andrea Prete, Presidente della Camera di Commercio di Salerno: “Il legame tra vino e territorio è strettissimo e la Camera di Commercio supporta con forza e convinzione queste iniziative che puntano non solo a valorizzare le eccellenze ma anche i  Borghi piu’ belli d’Italia”.  Pensiero confermato dallo stesso  Fabrizio Marzano – Presidente di Confagricoltura Campania: “Borgo diVino in tour è un appuntamento unico determinante per le strategie di sviluppo turistico ed economico, che permette di far conoscere al pubblico le tecniche innovative con cui l’agricoltura si confronta”.

 

Borgo diVino arriva a Vietri sul Mare, l’inaugurazione venerdì 2 settembre ore 19

Appuntamento venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 settembre dalle ore 18 alle ore 24 presso la suggestiva Villa Comunale di Vietri sul Mare dove sarà allestito un percorso con oltre 30 cantine provenienti da tutta Italia, con un focus particolare sui vini del territorio grazie alla presenza del Consorzio Tutela Vini Vesuvio e del Consorzio Vita Salernum Vites. I visitatori avranno la possibilità di scegliere e degustare tra più di 100 etichette e conoscere dalla viva voce dei produttori i vini tipici della Campania come il Fiano d’Avellino, il Greco di Tufo, il Taurasi e l’Aglianico del Taburno, ma anche Vesuvio DOC, Costa d’Amalfi e Cilento DOC,  Paestum e Colli di Salerno IGT, che rappresentano a pieno il territorio enologico salernitano. Insieme al vino, spazio anche alle tipicità gastronomiche e ai prodotti tipici che saranno cucinati e fatti degustare in abbinamento ai vini presenti.

Taglio del nastro ufficiale previsto alle ore 19 con la presenza di Andrea Prete – Presidente Camera di Commercio Salerno, Fabrizio Marzano – Presidente di Confagricoltura Campania, Nicola Caputo – Assessore all’Agricoltura Regione Campania, Ciro Giordano – Presidente del Consorzio Tutela Vini Vesuvio, Ferraioli Andrea – Presidente del Consorzio Vita Salernum Vites, Giovanni De Simone – Sindaco di Vietri e Alfonso Giannella – delegato de “I Borghi più belli d’Italia”.

“Borgo diVino in tour approda nella splendida Vietri sul Mare. Una importante occasione per la promozione e la valorizzazione del nostro straordinario patrimonio vitivinicolo in grado di coniugare i sapori con i luoghi di produzione, spesso testimonianza di autenticità e bellezza. Borgo diVino risponde alle esigenze di una Regione che lavora alla riconoscibilità dei vitigni autoctoni, anche attraverso lo sviluppo di percorsi enoturistici, con l’obiettivo di rafforzare l’identità dei vini dei nostri territori”. Così commenta l’Assessore regionale Nicola Caputo, tra gli ospiti della prima giornata.

 

E grande entusiasmo anche da parte del Sindaco del Comune di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, che dichiara: “Questo evento ha suscitato grande interesse su tutto il territorio e soprattutto tra le istituzioni che ne sono diventate co-protagoniste e tutte fortemente motivate alla migliore riuscita della manifestazione. Molte le aziende partecipanti, grandi e piccoli produttori che, attraverso un affascinante percorso di degustazione, sono pronti a dare un assaggio delle loro eccellenze enogastronomiche. Borgo DiVino in Tour contribuisce a una nuova visione di turismo, in quanto spinge alla ricerca di un tempo lento e tranquillo, ormai perso per una banale rincorsa ad una frenetica vita quotidiana”.

Sarà presente anche Luca Cotichini – Marketing manager di Valica e ideatore di Borgo diVino in Tour che sottolinea: “Borgo diVino è un evento nazionale itinerante capace di fondere al meglio il turismo con l’esperienza enogastronomica, di far incontrare produttori e appassionati in contesti favolosi e unici come i Borghi più belli d’Italia. L’obiettivo del tour è la promozione turistica ed enogastronomica. Se in questo 2022 abbiamo raddoppiato le tappe con altre 5 nuovi regioni, per il 2023 puntiamo a coprire tutto il territorio nazionale”.

Per informazioni e acquisto voucher: www.borgodivino.it/vietri-sul-mare.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]