Al Castello di Lettere una domenica da favola. Oggi nel parco archeologico dei Lattari il viaggio nel tempo con Biancaneve &co

Condividi

Biancaneve che sogna il principe mentre la strega cattiva le prepara il benservito con la mela… solo gli altri eroi delle favole e tutti voi potrete salvarla.

Oggi al Castello di Lettere è di scena il «Castello delle favole», con il patrocinio del Comune di Lettere e il sindaco Sebastiano Giordano, il nuovo appuntamento con la fantasia targato «Ma dove vivono i cartoni?». Questa volta la carovana dell’immaginazione ci porta nella fortezza fatta edificata dal Ducato Amalfitano nel corso del X secolo per difendere i suoi confini settentrionali ed era parte di una rete di fortificazioni che assicurava agli amalfitani il controllo dei due versanti dei Monti Lattari. 

Il sito gode a tutt’oggi di una splendida posizione panoramica che nei secoli scorsi permetteva di controllare l’area dal porto di Castellammare fino alla foce del Sarno e tutto il golfo di Napoli, ma anche la Valle del Sarno dominata dal Vesuvio e dai monti di Sarno fino a Pagani.

 Oggi è il giorno più idoneo per visitare lo splendido castello medioevale, vivendo ore fantastiche con Biancaneve, Jasmine, Robin Hood e tutti i personaggi delle più belle favole.

Vi aspettiamo! 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]