Afragola e Caivano: Polizia rintraccia un evaso, sequestra droga e chiude un panificio privo delle autorizzazioni sanitarie.

Condividi

Nelle giornata di ieri, gli agenti del commissariato di Afragola, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Circumvallazione ovest al Parco Verde di Caivano due persone che, dopo aver consegnato un involucro ad un uomo in cambio di una banconota, si sono date alla fuga disfacendosi di una busta.
I poliziotti l’hanno recuperata rinvenendo 23 involucri di eroina del peso complessivo di circa 10 grammi e 46 involucri di cocaina del peso complessivo di circa 6 grammi.
Inoltre, gli agenti hanno fermato, all’esterno di uno stabile del Parco Verde, L. D. V., 25enne napoletano sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, che è stato arrestato per evasione e sanzionato per aver violato le norme finalizzate a contenere il contagio da Covid19.
Infine, nella stessa mattinata, con il supporto del personale dell’A.S.L. Napoli 2, i poliziotti hanno controllato un panificio in via dell’Aquila ad Afragola che si presentava in pessime condizioni igienico-sanitarie; per tale motivo i prodotti sono stati sequestrati e l’attività chiusa mentre la titolare, una 49enne di Afragola è stata denunciata per detenzione di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]