Achille Lauro e Boss Doms hanno infiammato il 70esimo Festival di Sanremo

Condividi

 

NARDONE

Achille Lauro e Boss Doms hanno infiammato il 70esimo Festival di Sanremo con i loro look eccentrici che gli sono valsi anche qualche critica. Non è stata risparmiata neanche Valentina Georgia Pegorer che dal 2017 è legata sentimentalmente a Boss Doms, all’anagrafe Edoardo Manozzi. La dj e speaker radiofonica e il chitarrista e produttore si sono conosciuti a “Pechino Express”, programma al quale hanno partecipato in coppia con Ema Stokholma e Achille Lauro. Nel 2019 i due sono diventati genitori di Mina.

“Esempio di messaggio che ricevo spesso: ‘Non pensi che sia sbagliato che tuo marito, nonchè padre di tuo figlio, vada in giro con capelli viola, smalto e rossetto?’ – scrive Valentina su Instagram – Esempio di mia risposta: ‘Non pensi che la cosa più importante che un marito e padre possa fare sia dare amore e protezione alle proprie donne?’. Gli schemi sono solo nelle menti di chi se li prefissa. Siate sinceri con voi stessi e ascoltate la vostra natura. Chi sono gli altri per definire che cos’è normale e cosa diverso? Grazie Edoardo. Non potresti che essere tu”.

“Mi hai fatto venire da piangere. Amore mio ti amo più di ogni cosa al mondo. La mia vita sei tu”, ha commentato Boss Doms.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]