Abusivismo commerciale, operazione “Alto impatto” nel quartiere napoletano del Vasto

Condividi

Disposta dal prefetto, ha portato al sequestro di 2,5 tonnellate di merci

Per la prevenzione ed il contrasto all’abusivismo commerciale e altre forme di illegalità, sono stati effettuati il 21 febbraio scorso nel quartiere cittadino del Vasto una serie di servizi straordinari di controllo del territorio, su disposizione del prefetto di Napoli, Marco Valentini, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Nell’operazione sono stati impegnati 75 uomini della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, 42 militari dell’Arma dei Carabinieri tra cui i NAS e 32 agenti e ufficiali della Polizia Locale, nonché  personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro e dell’ASL NA1.

Controllati dagli uomini delle Forze dell’ordine 19 esercizi commerciali, tra enoteche, attività di ristorazione, bar, paninoteche, minimarket, macellerie e pollerie e laboratori di cucina. Controlli anche su ambulanti, esercizi di vicinato, veicoli e circa 300 persone.
Le attività di controllo hanno portato al sequestro di 2,5 tonnellate di generi alimentari, bevande e prodotti di macelleria, sanzionati, inoltre, numerosi esercizi per irregolarità igienico sanitarie e per la presenza di lavoratori in nero.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]