Abbattimenti e condono in Campania. Nonno (FDI): “richiesto tavolo regionale permanente per affrontare la questione”

Condividi
“Ho inviato una nota al presidente della IV commissione regionale ing. Luca Cascone per chiedere, ad horas, la convocazione di un tavolo permanente che possa affrontare l’annosa questione degli abbattimenti in Campania che, in periodo di pandemia da Covid-19, rischia di aggiungere disperazione sociale su disperazione”, è quanto fa sapere in una nota il consigliere regionale della Campania di Fratelli d’Italia Marco Nonno.
“La Campania – continua Nonno – è l’unica Regione a non aver recepito, per colpa dell’allora Giunta Bassolino, l’ultimo condono edilizio voluto dal Governo Berlusconi. Ad oggi sui nostri territori pendono circa 300 mila sentenze di condanna penale irrevocabile finalizzata alla demolizione ed oltre 50 mila condanne di tipo amministrativo.
L’emergenza abitativa è elevata e bisogna dare una risposta in tal senso”.
“Questo tavolo deve servire ad affrontare e dare risoluzione ad un problematicità che si trascina da anni. Dobbiamo evitare che tante famiglie, in periodo di emergenza sanitaria, possano finire a dormire per strada”, conclude la nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia.
loading...

NARDONE
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]