A Vietri sul Mare tanti concerti e feste della tradizione. Ingresso gratuito

Condividi

Manca solo una settimana a Ferragosto e il programma di Vietri Cultura, voluto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni De Simone, ideato dal direttore artistico, il Maestro Luigi Avallone, si infittisce di appuntamenti, alcuni organizzati anche in contemporanea per venire incontro alle esigenze di tanti abitanti dei borghi vietresi che desiderano trascorrere qualche ora di divertimento senza allontanarsi troppo da casa. Martedì 9 agosto a Marina alle 21 (Piazza Attilio della Porta ), si terrà l’appuntamento di musica etno – popolare “Ritmo, terra e cuore” con I figli del Vesuvio, così bravi a scaldare gli animi di chi vuole ballare. In contemporanea sempre martedì 9 alle 21 a Vietri sul Mare centro, alla Villa Comunale, musica con la Compagnia Daltrocanto, che propone musica folk ed etnica. Iniziano poi le varie manifestazioni di Vietri in Festa, dove protagonisti dei borghi sono i prodotti locali e la musica: giovedì 11 agosto al Santuario di San Vincenzo, si terrà la Festa del fungo porcino allietata da Le Ninfe della Tammorra in concerto; sempre l’11, ma a Raito, al via la Festa della cicala con I Musicastoria in concerto. Martedì 16 agosto a Iaconti Festa della trippa con esibizioni musicali di Salvatore Gentile e Enrico AdinolfiMercoledì 17 a Raito Festa della salsiccia con il Gruppo musicale Contrada Bagni. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]