A Buccino (SA) arte e impegno sociale per contrastare la violenza sulle donne

Condividi

Buccino si prepara ad ospitare due settimane di eventi, in occasione della celebrazione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Dal 25 novembre al 10 dicembre si alterneranno mostre, incontri e dibattiti di grande valore sociale e culturale con l’obiettivo sia di sensibilizzare le comunità, sia di fare rete nel percorso di accompagnamento e di sostegno alle donne vittime di violenza.

Venerdì 25 novembre, alle 17.30 il Maestro Antonio Mazzella, cintura nera V Dan e tecnico federale della Federazione Italiana Karate aprirà i lavori con una dimostrazione pratica del corso di autodifesa, a cura dell’ASD Pensamento Positivo.

Interverranno con un saluto istituzionale: Pasquale Freda, sindaco di Buccino; Antonia Autuori, presidente Fondazione Comunità Salernitana; don Vincenzo Federico, presidente de “Il Sentiero”; Ernesto Cupo, presidente CDA Agorà S10; Giuseppe Ursi, presidente Meditj.

L’Art director PowerHub, Antonella Ianniello introdurrà il tema del dibattito e spiegherà come l’arte, in quanto linguaggio universale, sia lo strumento più adatto a veicolare messaggi tanto importanti.

La tavola rotonda sarà moderata dal direttore editoriale de Il Monito, Rosa Criscuolo.

Previsti gli interventi della psicologa Martina Valitutto, dell’esperto legale Elisabetta Caputo e dell’assistente sociale Graziella Falcone.

Prevista, inoltre, la testimonianza del presidente della cooperativa sociale Namastè, Rosaria Mattia e le riflessioni dell’assessore alla Cultura del Comune di Buccino, Annafranca Ferrara e della delegata alle Politiche Sociali, Maria Murano. Concluderà il direttore di Agorà s10, Giovanni Russo.

Introdurranno, infine, la visita della mostra #eppuresisto, promossa dall’Aps Meditj, il Comune di Buccino e il Consorzio Sociale Agorà S10: Renato Marchetti, direttore creativo PowerHub, artista e designer; Nicola Iuzzolino, artista e docente di materie artistiche MeditJ.

Nel percorso saranno inserite anche opere di altri artisti Campani: A. Santonicola, J. Ruggiero, A. Alfano, R.De Luise, S. Cozzolino, V. Migliaccio, V. Gorga, S. Damiano, N. Gaudiosi, M. Donegà, e i ragazzi de “IlSentiero”.

La mostra sarà allestita presso il Museo Archeologico Nazionale di Volcei “Marcello Gigante”, sito in piazza Municipio a Buccino.

Qui la conferenza stampa di presentazione dell’evento

Buccino

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]