7º Ferrara Film Festival, dal 2 al 10 Aprile 2022

Condividi

Settima edizione all’insegna del rinnovo, con un occhio rivolto alla storia

Il Ferrara Film Festival comunica le date della settima edizione. La kermesse della città estense si terrà dal 2 al 10 Aprile 2022 e avverrà, come sempre, esclusivamente in presenza, attenendosi a tutte le precauzioni anti-Covid che saranno in vigore al momento della manifestazione. La scelta è avvenuta dopo un attento confronto con le istituzioni del Comune di Ferrara e con i partner coinvolti a livello nazionale e internazionale.

A nome di tutta la squadra del Ferrara Film Festival – dichiara il Direttore Maximilian Law – sono veramente fiero di annunciare che, le edizioni del 2020 e del 2021, nonostante il periodo difficilissimo, siano state quelle che hanno segnato maggiormente la crescita del nostro festival, soprattutto dal punto di vista mediatico a livello nazionale. Ci siamo rimboccati le maniche e siamo stati fedeli al nostro credo: il cinema va vissuto in sala, a stretto contatto con il pubblico, rendendo il tutto più autentico. Tutto quello che abbiamo imparato in questi sette anni lo metteremo in pratica nel 2022 con un festival più maturo, più ambizioso e con una struttura decisamente migliorata”.

Durante l’edizione 2021, oltre ad aver avuto l’onore di ospitare numerosi giornalisti di testate nazionali prestigiose, abbiamo potuto avvalerci della preziosa collaborazione di una troupe della RAI che ha realizzato servizi televisivi sul Festival in cui ha sottolineato che il Ferrara Film Festival è stato il primo festival del Cinema in Italia, durante la pandemia, a svolgersi interamente in presenza: una scommessa coraggiosa che si è rivelata vincente. Nel 2021 è stata inoltre inaugurata la “Hall Of Fame” del Ferrara Film Festival, con cui abbiamo assegnato premi speciali alla carriera a prestigiosi personaggi del Cinema del calibro di Mike Newell (regista di “Harry Potter e il Calice Di Fuoco”, “Quattro Matrimoni e Un Funerale”), Nastasha Kinski (“Paris, Texas”, “Tess”), Bille August (regista de “La Casa Degli Spiriti” e “Les Miserables”) e Alessandro Haber.

Tra le principali novità della prossima edizione, oltre ad un numero di eventi collaterali raddoppiato rispetto agli anni precedenti, abbiamo introdotto una nuova categorizzazione dei film in concorso, creando una netta e migliore divisione tra i prodotti commerciali e i prodotti più autoriali. Questo servirà non solo a rendere più chiaro al pubblico che tipo di film scegliere di visionare, ma anche a non discriminare i film in base alla propria provenienza geografica. I film di natura più commerciale verranno inseriti nella nuova categoria chiamata Premiere Event, quelli di natura più autoriale verranno inseriti nella categoria chiamata Premiere Autore e i documentari ricadranno nella categoria Premiere Docu. I film collegati con i temi di UNICEF (partner ufficiale del festival) faranno parte della categoria Premiere Unicef ed infine la categoria per la promozione delle opere prodotte in Emilia-Romagna si chiamerà Premiere Emilia-Romagna. Per valorizzare la storia del Cinema, ci sarà poi la categoria Premiere Retro nel quale verranno organizzate delle retrospettive dedicate a personaggi del Cinema di fama mondiale, come quelle dedicate a Mike Newell e a Miranda Richardson durante l’edizione 2021.

Un’ulteriore novità riguarda il coinvolgimento degli splendidi spazi aperti che la città di Ferrara offre, tra cui piazze, giardini, cortili pubblici con l’allestimento dei “Cine Village”. Questo progetto non mira solo a coinvolgere meglio il pubblico e la città stessa, ma anche ad includere una serie di attività a tema cinematografico come iniziative di beneficenza ed educative. Altre attività potrebbero riguardare la promozione di prodotti enogastronomici locali e divertenti esperienze cinematografiche come la realtà virtuale e molto altro.

Nuove novità sul programma verranno divulgate a Gennaio 2022, il line-up dei film verrà presentato verso la metà di Febbraio, mentre per il programma competo e la prevendita dei biglietti bisognerà aspettare inizio Marzo.

Maggiori informazioni sul festival sono disponibili su www.ferrarafilmfestival.com.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]