42° edizione del Premio Ischia di giornalismo Premio Comunicatore 2021: vince Mario Viola Direttore delle Relazioni esterne e Cerimoniale del Dipartimento di Pubblica Sicurezza

Condividi

42° edizione del Premio Ischia di giornalismo

La quarantaduesima edizione del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo si è tenuto ieri  sera a Lacco Ameno.

NARDONE

  • Premio Comunicatore 2021: vince Mario Viola

Mario Viola vincitore del Premio Comunicatore, la sezione dedicata ai protagonisti della comunicazione istituzionale, aziendale e sociale della quarantaduesima edizione del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo.

Lo ha deciso la giuria del Premio Comunicatore presieduta da Gerardo Capozza (segretario Generale ACI) e composta da Leonardo Bartoletti (amministratore di Headline s.r.l.), Antonella Dragotto (direttore – consulente comunicazione, media e relazioni esterne IVASS, Tiziana Flaviani (responsabile della Funzione Comunicazione del Gruppo Acea), Ludovico Fois (responsabile Relazioni Esterne ed Affari Istituzionali ACI), Carlo Gambalonga (giornalista), Massimiliano Paolucci (direttore Relazioni Esterne, Affari Istituzionali e Sostenibilità di Terna), Stefano Porro (direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali di Atlantia s.p.a.), Valeria Speroni Cardi (head of Corporate Press & Media Relations di Menarini Group), Luciano Tancredi (direttore Public Affairs e Communications di Finso – Gruppo Fincantieri) e Fernando Vacarini (responsabile Media Relations, Corporate Reputation and Digital PR di Corporate Unipol).

Mario Viola è direttore delle Relazioni esterne e Cerimoniale del Dipartimento di Pubblica Sicurezza

Con la seguente motivazione :   “la Polizia di Stato durante l’emergenza sanitaria ha rimodulato e ha intrapreso nuove strategie comunicative e di informazione. E’ stata privilegiata una comunicazione di prossimità, fatta di ascolto, vicinanza, empatia, di condivisione dei bisogni e dei disagi dei cittadini nel convincimento che in un momento di grande difficoltà per il paese, una forza di polizia civile debba rappresentare un punto di riferimento fermo e sicuro per le comunità”

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]