Vico Equense, presentazione dei bandi “Resto al Sud” e “Voucher digitalizzazione”

Seminario informativo sugli incentivi per i giovani. Venerdì 26 gennaio 2018 dalle ore 15 alle 18, sala delle Colonne – Santissima Trinità e Paradiso

Vico Equense – Si terrà venerdì prossimo, 26 gennaio 2018, dalle ore 15.00 alle 18.00, presso la sala delle Colonne nel complesso seicentesco della Santissima Trinità e Paradiso, l´incontro sulle misure “Resto al Sud” e “Voucher digitalizzazione”. L’obiettivo è di informare i cittadini, soprattutto gli under 35, sugli importanti incentivi varati dal Governo a sostegno della nascita di nuove attività nel Mezzogiorno. L’incontro è frutto della collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Vico Equense e l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (ODCEC) di Torre Annunziata. La misura “Resto al Sud”, che prevede finanziamenti a fondo perduto e tasso zero agli under 35 del Mezzogiorno, è prevista dal Decreto Legge 20 giugno 2017, n. 91 denominato “Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno”. “Ci sono finanziamenti? – spiega l’Assessore al bilancio Daniela Gianna – Questa è la domanda che gli imprenditori e aspiranti imprenditori si pongono sempre più spesso. “Resto al Sud” è un incentivo rivolto ai giovani che vogliono avviare nuove attività qui al Sud. Il “Voucher digitalizzazione” consente agli imprenditori di ottenere un cospicuo contributo per l’acquisto di software, hardware oppure servizi specialistici.” Per quanto attiene ai voucher per la digitalizzazione delle pmi, sono previsti contributi a fondo perduto per l’attuazione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico attraverso l’acquisto di software, hardware, servizi di consulenza specialistica e di formazione qualificata. Si tratta di una misura agevolativa adottata dal Ministero dello Sviluppo economico, che prevede una dotazione di 100 milioni di euro, che può arrivare a coprire fino al 50% delle spese ammissibili con un tetto massimo di contributo di € 10.000. Requisiti, importi dei finanziamenti e modalità di presentazione delle domande, sono questi gli argomenti che verranno affrontati nel corso del seminario, che sarà aperto al pubblico e per gli iscritti all’ordine darà diritto a 3 crediti formativi professionali. Dopo i saluti del Sindaco di Vico Equense, Andrea Buonocore, e del presidente dell’ODCEC di Torre Annunziata, Giuseppe Criscitelli, seguiranno gli interventi di Angelo Pica, presidente commissione di studio finanza agevolata e Luca De Riso, dottore commercialista dell’ODCEC di Torre Annunziata. Modera Daniela Gianna, Assessore al bilancio del comune di Vico Equense.

 

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: