Via Acton Napoli: 26enne spara ad un automobilista

Nella notte di sabato scorso in via Acton a Napoli, in seguito ad una lite per motivi di viabilità, un uomo è rimasto ferito da un colpo d’arma da fuoco esploso da una persona che è fuggita a bordo di un’auto.
Le immediate attività di indagine, condotte dagli agenti del Commissariato San Ferdinando, hanno consentito di ricostruire la vicenda e di giungere all’identificazione del presunto autore del ferimento, un 26enne già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo, inizialmente resosi irreperibile, si è presentato sabato scorso alla Stazione Carabinieri di Volla.
Sulla base degli elementi raccolti, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli ha emesso un provvedimento di fermo per detenzione e porto in luogo pubblico di pistola e per tentato omicidio aggravato, eseguito congiuntamente da Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri.
Giovedì, il Gip del Tribunale di Napoli ha celebrato l’udienza di convalida.

********

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria–Mercato, nel corso di un servizio antidroga, sono intervenuti in un appartamento di via Lorenzo  Giustiniani  dove hanno sorpreso un uomo che ha tentato di fuggire. Gli agenti, dopo averlo bloccato, hanno rinvenuto nell’abitazione circa 53 grammi di eroina, 18 di cocaina, due bilancini elettronici di precisione e altro materiale per il  confezionamento della sostanza stupefacente.

L’uomo,  47enne tanzanese irregolare, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it