Un aiuto ai comuni salernitani per accedere a finanziamenti europei

Progetto della prefettura per supporto e consulenza nello scouting dei fondi Ue

Presentato oggi nel salone azzurro della prefettura di Salerno il progetto, finanziato nell’ambito di attuazione del Programma Operativo Nazionale “Legalità” 2014-2020, rivolto in particolare ai comuni commissariati, comuni che versano in dissesto o pre-dissesto finanziario, comuni di piccole dimensione con carenze di organico.

Il progetto punta a supportare i comuni nello scouting dei fondi europei e consentirà di assicurare loro, per mezzo di una task force di esperti, servizi di consulenza e supporto specialistico nell’individuazione di opportunità di finanziamento nell’ambito dei Programmi cofinanziati con i fondi della Politica di Coesione. L’iniziativa supporterà gli enti non solo nella ricerca delle risorse finanziarie, ma anche nelle successive fasi di predisposizione delle proposte progettuali e nella gestione di progetti già finanziati.

Prevista inoltre un’attività di aiuto e informazione rivolta a tutti i comuni della provincia, per garantire un’azione coordinata su tutto il territorio, finalizzata alla ricerca e all’accesso alle fonti di finanziamento, con particolare riferimento al tema della sicurezza e della legalità.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it