Tutela degli animali, via libera a Napoli al piano regionale

Ripartito dalla prefettura il contributo per i 27 comuni beneficiari

Siglato ieri nella prefettura di Napoli il Protocollo per la prevenzione e il contrasto del maltrattamento agli animali. Firmatari del documento il prefetto di Napoli Carmela Pagano e i prefetti di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno.

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha assegnato alla prefettura di Napoli, capofila regionale, un finanziamento complessivo di 143.174,97 euro, che verrà ripartito per ambiti provinciali secondo il Piano Regionale di Azione approvato dalla Conferenza regionale delle Autorità di Pubblica sicurezza il 26 giugno.

Le risorse saranno utilizzate dai 27 comuni beneficiari in ambito regionale per incrementare i servizi finora svolti attraverso il pagamento delle prestazioni di lavoro straordinario al personale della polizia locale, l’acquisto di mezzi e attrezzature e la promozione di campagne informative di prevenzione e contrasto del fenomeno.

Le attività realizzate saranno monitorate nel corso dei prossimi mesi per verificare i risultati raggiunti attraverso l’analisi dei report forniti dai comuni.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it