Treni Jazz: al via la consegna del secondo lotto per le tratte regionali

Un nuovo treno Jazz servirà i pendolari nell’area metropolitana di Napoli e nelle direttrici verso Salerno e Caserta. Consegnato oggi, il treno è il primo di un lotto di 12 treni che si vanno ad aggiungere ai 12 già in circolazione. Saranno in tutto 24 i treni acquistati finora dalla Regione Campania.

Dotato di 4 casse, lungo circa 67 metri e largo 2,9, il nuovo treno Jazz è in grado di viaggiare a una velocità massima di 160 km orari. Progettato secondo nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità, conta 194 posti a sedere, più due per disabili in carrozzella, 14 strapuntini e 3 portabici. L’ingresso alle carrozze “a raso” del marciapiede facilita la salita dei passeggeri, mentre le pedane retrattili permettono un accesso agevole anche alle persone a ridotta capacità motoria. Molti i servizi a bordo: impianto di videosorveglianza, schermi luminosi interni visibili da ogni punto del treno per le informazioni, impianto di sonorizzazione, scritte in braille, prese di corrente a 220 V per l’alimentazione di cellulari e PC portatili.

“La Regione Campania ha investito 180 milioni di euro – spiega Vincenzo De Luca – per avere 24 treni nuovi e ne siamo orgogliosi. Nuovi treni Jazz in Campania, De Luca: “Anm croce dei nostri trasporti”

“Entro due o tre anni rinnoviamo tutta la flotta dei treni che fanno servizio in Regione – ha aggiunto il governatore – C’è uno sforzo finanziario importante: dal 2003 non si acquistava nulla. Non dovrà più succedere che i treni si fermino per strada o che migliaia di pendolari viaggino in condizioni indecenti”.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it