Terrorismo, algerino arrestato in Campania

Napoli, 1 marzo – Un 45enne algerino, già ricercato in quanto soggetto ad un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Costantine (Algerine), è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Caserta per partecipazione terroristica.

L’uomo aveva lasciato l’Algeria nel 2014 per andare in Siria ed unirsi alle milizie dello Stato Islamico. È stato trovato in un casale abbandonato nel Comune di Acerra dalle forze dell’ordine.

Il Ministro Salvini si è espresso circa l’accaduto «Non diamo tregua ai criminali», mostrandosi soddisfatto dell’operazione antiterrorismo.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Chiara Esposito

Chiara Esposito

Laureata in Lettere Moderne, sogna di diventare una giornalista a tempo pieno.