Somma Vesuviana, Allocca: “Troppa improvvisazione e zero programmazione per il Natale. Così non va”

“Sia gli eventi che gli addobbi per il Natale a Somma Vesuviana organizzati dall’amministrazione comunale seguono un solo criterio: l’improvvisazione. Se non fosse stato per la buona volontà di associazioni, cittadini e commercianti, il Natale in città sarebbe stato tristissimo: Somma Vesuviana merita di più”. Così Celeste Allocca, consigliere comunale di minoranza e già candidato sindaco a Somma Vesuviana commenta le attività per le feste natalizie organizzate dall’amministrazione comunale

“Siamo al 13 dicembre e non si vedono in giro luci e addobbi, le poche manifestazioni non nascono da idee del Comune ma da associazioni e cittadini. Ciò vuol dire che non c’è stata programmazione: si tenta di correre ai ripari con iniziative last minute, ma la verità è che scontiamo un grave ritardo anche rispetto ai Comuni limitrofi”, aggiunge Allocca, che propone: “Se la maggioranza si chiudesse meno a riccio e si aprisse al dialogo, forse errori del genere si potrebbero evitare. Il prezzo più alto di questo stato di cose lo stanno pagando i cittadini”.

ILMONITO non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie tra i soci dell’Associazione MADEFARES.  Se vuoi aiutare l’associazione a sostenersi puoi fare una donazione.

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it