San Giorgio a Cremano. Senso Unico davanti alle scuole in via Buongiovanni Parte la sperimentazione

Zinno: “Sicurezza e tutela di studenti e residenti”

 

San Giorgio a Cremano, 11 gennaio 2019 – Regolamentazione del flusso veicolare in via Buongiovanni. Parte in via sperimentale, il 14 gennaio e durerà fino al 15 giugno 2019, il senso unico di marcia in via Buongiovanni, nel tratto compreso tra l’intersezione di via Salvator Rosa e via Montessori, in direzione Napoli-San Sebastiano al Vesuvio.

Giorgio Zinno

Il sindaco Giorgio Zinno, attraverso l’assessore Ciro Sarno, ha disposto la modifica dal doppio senso di marcia al senso unico, da lunedì al venerdì, per tutti i giorni del calendario scolastico, dalle ore  7.30 alle ore 8.30 e dalle ore 13.30 alle ore 14.30. Obiettivo della sperimentazione è quello di  migliorare il transito di auto e pedoni che ogni giorno percorrono questo tratto di strada su cui insistono diversi istituti scolastici.

L’intersezione tra le suddette vie è attualmente percorribile da entrambe le direzioni, ma non essendo asservita da sufficienti marciapiedi, oltre che essere di ampiezza ridotta, spesso provoca criticità alla circolazione ma anche al passaggio degli studenti e ai genitori che li accompagnano. Lungo il tratto di strada interessato sarà apposta specifica segnaletica. La polizia municipale regolamenterà il traffico e vigilerà sul rispetto delle nuove disposizioni.

“Si tratta di una sperimentazione – chiarisce il sindaco Giorgio Zinno  quindi di un provvedimento provvisorio e per fasce temporali. Abbiamo intenzione di migliorare il flusso veicolare nella strada, aumentando ancora di più la sicurezza oltre a limitare  ingorghi alla circolazione, a ridurre l’inquinamento proveniente dalla mole di veicoli in transito e tutelando il territorio. Successivamente si valuteranno gli effetti di questa disposizione e decideremo se prolungare il provvedimento, rendendolo permanente”.

D’accordo Ciro Sarno: “Ora facciamo appello al senso civico dei cittadini, nonchè dei genitori che accompagnano a scuola i propri figli – conclude Ciro Sarno. Solo così, con una buona sinergia tra istituzioni e cittadinanza daremo il buon esempio e miglioreremo le condizioni di viabilità in città”. 

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it