San Giorgio a Cremano. Esenzioni per la refezione scolastica

Domande entro il 12 novembre

Zinno: “Ancora un servizio a favore dei più deboli”

San Giorgio a Cremano, 17 ottobre 2018 – L’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, mette in campo un’altra misura a sostegno delle famiglie in difficoltà.

Questa volta nell’ambito della refezione scolastica, attraverso l’esenzione del ticket per la mensa per l’anno scolastico 2018-2019.

Come ogni anno anche per quello in corso, le famiglie che rientrano nei parametri previsti, potranno ottenere il beneficio e garantire ai propri figli il pasto scolastico quotidiano come tutti gli altri, senza pesare sul bilancio familiare.

Pubblicato sul sito istituzionale www.e-cremano.it, l’avviso per accedere ottenere il beneficio. Le domande dovranno essere inviate entro il 12 novembre 2018. Successivamente sarà stilata apposita graduatoria degli aventi diritto, fino ad esaurimento delle risorse economiche disponibili, pari a 70 mila euro.

“L’esenzione del ticket per la refezione scolastica è una misura che eroghiamo ogni anno e che va nella direzione dell’assistenza e dell’uguaglianza – spiega il sindaco Giorgio Zinno. Anche i figli di genitori che vivono in condizioni di disagio economico hanno diritto ad usufruire del pasto a scuola e di mangiare con i loro compagni, lo stesso cibo. E’ compito di una buona amministrazione garantire gli stessi diritti ai nostri bambini, aiutando a non pesare sul bilancio economico familiare”.

D’accordo l’Assessore alla Refezione Scolastica, Michele Carbone“Anche questa misura  rientra in una gestione oculata e attenta dei servizi offerti al cittadino  che l’amministrazione Zinno sta ottimizzando passo dopo passo per agevolare le famiglie sangiorgesi. Programmare significa garantire qualità e rendere sempre più questa città a misura di cittadino“.

La domanda di esenzione può essere ritirata presso il Servizio Urp, ( all’interno del Municipio, in piazza Vittorio Emaniele II)  in orario di ufficio o essere scaricata dal sito internet www.e-cremano.it, (sezione servizi al cittadino – mensa scolastica) e presentata all’Ufficio Protocollo o via PEC a: protocollo.generale@cremano.telecompost.itI criteri per presentare domanda sono:

1) Famiglie con reddito ISEE zero e con tre figli che fruiscono del servizio refezione scolastica;
2) Famiglie con reddito ISEE non superiore ad €.10.633,00 e con due figli che fruiscono del servizio refezione scolastica;

3) Alunni in situazione di handicap ai sensi della L.104/92, appartenenti a famiglie con reddito ISEE non superiore ad €.10.633,00

4) Famiglie con reddito ISEE non superiore ad €.10.633,00.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: