Salerno, dal 17 al 27 luglio a Matierno il torneo di calcio a 5 “ComunGOAL”

In campo circa 70 ragazzi tra salernitani dei centri di aggregazione i e minori non accompagnati ospiti delle cooperative sociali del territorio

Lunedì 16 luglio, alle ore 10.30, nella Sala della Giunta del Palazzo di Città, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, si terrà la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del torneo di calcio amatoriale a 5 “ComunGOAL”, organizzata dalla Cooperativa Sociale Prometeo 82.

Il torneo si terrà presso la struttura “Ippocampo calcio”, a Matierno, dal 17 al 27 luglio, dalle ore 18.00 alle 20.00. Settanta saranno i ragazzi coinvolti, tra giovani salernitani dei centri di aggregazione e minori stranieri non accompagnati, provenienti da 12 paesi diversi del mondo, ospiti presso le strutture gestite dalle cooperative presenti sul territorio (comunità alloggio aderenti al progetto MSNA, comunità educative, centri di aggregazione).

Obiettivo dell’iniziativa è valorizzare le persone, al di là della loro condizione di beneficiari, e di accompagnarli in un percorso di integrazione in cui la loro diversità individuale e culturale non viene solo tutelata, ma anche resa protagonista in un contesto di divertimento e di regole comuni. Attraverso il gioco del calcio, infatti, è più facile veicolare il messaggio che le differenze di origine, colore, lingua e cultura sono fondamentali per accrescere ed arricchire l’identità di ogni persona e del tessuto sociale.
In secondo luogo questa serie di incontri favorisce un processo di scambio di visioni e di prassi fra gli operatori sociali impegnati quotidianamente presso le comunità d’accoglienza, processo indispensabile per la crescita e l’evoluzione sociale.

Le realtà territoriali coinvolte nell’iniziativa sono
Cooperativa Emmaus, La Tenda e rete associativa, Cooperativa Giovamente, Progetto Prato Verde, Cooperativa Il Villaggio di Esteban, Cooperativa Insieme a Piazza San Giovanni, Associazione Stammece Accort.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: