Rubano in un supermercato: denunciate due donne straniere

Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno denunciato due ragazze di nazionalità straniera,  perché responsabili di furto, posto in essere in un supermercato ubicato nella limitrofa periferia cittadina. Le due giovani  sono state colte in flagranza, allorquando il personale di vigilanza del centro commerciale le notava entrare ed uscire dal supermercato in più riprese.  Tale comportamento destava non pochi sospetti, confermati dal fatto che le stesse venivano sorprese proprio nel momento in cui asportavano scatolette di tonno dagli scaffali in esposizione, per occultarle in  ingegnose, quanto artigianali cartuccere, modificate per la circostanza ed indossate sotto i maglioni. Pertanto, dopo averle bloccate veniva richiesto l’intervento della pattuglia di Polizia che, di lì a poco, giungeva sul posto. Al termine dell’identificazione  i primi accertamenti consentivano  di acclarare che la merce precedentemente asportata era stata nascosta  all’interno di un’autovettura. Tutto il materiale, pari ad un importo di circa 200 euro, è stato sequestrato, mentre le due donne, condotte in Questura,  sono state denunziate in stato di libertà.



ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it