Rosa Criscuolo, Campania : ” Lega e NCI punti deboli dell’ area di centrodestra. Fitto e Salvini falliscono in Campania “

Napoli, 31 gen. – Chi nutriva la speranza che questi due partiti costituissero una valida alternativa alla formazione di un progetto politico a Forza Italia può mettersi l ‘ anima in pace .

Il progetto Nci di Raffaele Fitto e ‘ stato sopraffatto dalle pretese dell’ Udc al cui comando si è imposta la figura di Lorenzo Cesa mentre la Lega si è ‘ addirittura spaccata a causa della candidatura di Giuseppina Castiello ad Aversa .

Ad essere sacrificato sull’ altare di Cesa :  Nunzio Testa e Michele Schiano . Questi ha dovuto rinunciare ad una sua candidatura personale per pagare la moneta di sostenere Vincenzo De Luca in maggioranza in Regione Campania ma probabilmente la spiegazione risiede altrove .

La figura di Michele Schiano rappresenta per il centrodestra una spina nel fianco perché ancora in grado di catalizzare l ‘ attenzione dei dissidenti di centrodestra ed in un momento di mutamento di equilibri rischierebbe un fastidioso rafforzamento .

Oggi Nci e Lega costituiscono dunque due punti deboli della coalizione di centrodestra in Campania che gioveranno alle altre forze politiche in campo in particolare in favore del M5s e di Fdi .

Il partito della Meloni e ‘ orfano di un gran portatore di voti cioè Alberico Gambino ospitato provvisoriamente da Nci , tradito ancora una volta dai vertici .

Il regno virtuoso di Forza Italia a parte le solite scaramucce che hanno messo in pericolo la figura del coordinatore Domenico De Siano responsabile degli episodi avvenuti ai danni di Gianpiero Zinzi e Nunzia De Girolamo appare ancora l ‘ unica roccaforte che regge in piedi il centrodestra in Campania .

Lo scrive Rosa Criscuolo, membro Radicali Italiani. 

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: