Rifiuti: Ex sindaco Casoria, il Prefetto Santi Giuffrè impugni la delibera del Comune di Napoli

Napoli, 09 gen. – “Sull’ecodistretto, immaginato dal Comune di Napoli nel nostro territorio, nessun passo indietro. Ho scritto al Prefetto Santi Giuffre’, dopo aver già sollevato la questione, per sollecitare soluzioni. E’ necessario impugnare, dinanzi al TAR, la delibera municipale del Comune di Napoli” cosi Pasquale Fuccio, ex sindaco di Casoria dopo le dimissioni dei consiglieri comunali. “Il Consiglio comunale di Casoria, con la circoscrizione di San Pietro a Patierno, si è espresso – ricorda – alla unanimità contro la costruzione dell’impianto. Nel rispetto della autonomia concessa al Commissario ho ricordato la scadenza del 15 Gennaio per la impugnazione della delibera dinanzi al Tar ed ho invitato l’Amministrazione a procedere”. “Lo devo alla mia comunità, credo sia giusto farlo. Continuo nell’impegno. Da cittadino di Casoria” conclude Fuccio.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
ILMONITO
  • 3
    Shares
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Translate »