Regionale Campania FI: Zinzi, De Siano dovrebbe dimettersi

Il Partito deve essere guidato da una classe politica seria

Napoli, 5 feb. – “Un atto di banditismo politico che mortifica i territori e chi ha lavorato sino ad oggi per la crescita di Forza Italia”. Gianpiero Zinzi, coordinatore provinciale casertano e consigliere regionale della Campania commenta così quanto denunciato da Nunzia De Girolamo in merito alla composizione delle liste. “Il partito guida del centrodestra – osserva – che ha le carte in regola per diventare la prima forza del Paese grazie al carisma e allo spessore del Presidente Silvio Berlusconi, non può essere gestito da uomini che, senza una motivazione politica, si assumono la responsabilità di manipolare le liste, inserendo e cancellando nomi a proprio piacimento. La vicenda di Nunzia De Girolamo, su tutte, dimostra come siano prevalse logiche di simpatie e di antipatie personali a discapito del radicamento, del lavoro, della rappresentatività”. “E` indispensabile – osserva – che in una regione chiave come la Campania, Forza Italia venga guidata da una classe politica seria che sia realmente dirigente e che non intenda il partito come un giocattolo da utilizzare a proprio piacimento ignorando quelle che sono le esigenze dei cittadini e del Paese. L` affermazione di Forza Italia passa anche e soprattutto attraverso la rifondazione del quadro dirigente regionale. Aquesto punto, De Siano faccia per una volta una scelta onesta e saggia: si dimetta”.(ANSA)

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: