Radicali Campania: “Sull’Eutanasia, come Cappato, libera scelta di ogni parlamentare”

Napoli, 17 settembre 2018 – “In Campania esistono ben due cellule Coscioni le cui azioni politiche seguono l’indirizzo della segreteria nazionale. Il lavoro di Filomena Gallo e Marco Cappato rappresenta per noi radicali “dopo di Marco Pannella” la strada maestra da percorrere per continuare a porre le basi per le battaglie di libertà e per l’affermazione dei diritti civili allargando gli orizzonti geografici oltre i confini nazionali . Il dialogo che l’ Associazione Luca Coscioni e’ riuscito ad aprire anche con questo Governo e’ indice di come dopo poco più di sessant’anni il metodo radicale e’ linfa vitale per il futuro politico del nostro Paese “.

Così Rosa Criscuolo, presidente ass. Luca Coscioni Caserta, membro fondatore cellula Coscioni Napoli, segretario Prospettive Radicali Caserta, tesoriere Ass. Radicali Per la Grande Napoli.