Progetto Erasmus ad Afragola: l’ITS Dalla Chiesa punta di diamante nell’integrazione culturale europea

Afragola, 29 gen. – L’Istituto Tecnico Statale C. A. Dalla Chiesa, partner culturale di scuole europee. Svezia, Islanda, Spagna, Grecia, Lituania, Slovacchia, Austria e Polonia, diventano co-protagoniste di una didattica trasversale che abbraccia ben tre progetti Erasmus con finanziamenti Ue.
La realtà scolastica afragolese risulta attivamente impegnata in progetti europei che consentono ad alunni e docenti di approfondire tematiche socio-culturali in lingua inglese, con l’ausilio di competenze digitali, volte a fine percorso, alla creazione di apps  come prodotti finali.
HEALTHY LIFE STYLE FOR HOPEFUL FUTURE”, di durata triennale; “ESSENTIAL LIFE SKILLS”, con durata biennale, come “GLOBAL INSIGHTS”, sono i percorsi didattici che prevedono mobilità all’estero per tutti coloro che desiderano acquisire competenze più ampie in chiave europea.
Importanti sono stati i risultati ottenuti in ambito esperienziale e di apprendimento per gli studenti del Dalla Chiesa. L’ultima mobilità del progetto “ESSENTIAL LIFE SKILLS” si è svolta dal 7 al 14/01/2018 in Grecia, nella città di Volos ed ha coinvolto due alunni delle classi seconde selezionati con apposito bando pubblico e due docenti della scuola del gruppo di progetto. La successiva tappa didattica è prevista per Aprile 2018, in Lituania.
Il progetto “HEALTHY LIFE STYLE FOR HOPEFUL FUTURE” attivato lo scorso novembre in Austria con 5 alunni e 3 docenti, proseguirà in Polonia a maggio 2018, mentre nel mese di giugno l’ITS Dalla Chiesa ospiterà i docenti partner per la chiusura del progetto.
Per il “GLOBAL INSIGHTS” si prevedono invece tre flussi di formazione nel Regno Unito rivolti a  docenti interni selezionati con bando pubblico.
Il Dirigente Scolastico, Prof. Vincenzo Montesano ribadisce a tal proposito: “Grazie alla disseminazione dei progetti, tutte le comunità  scolastiche degli istituti inseriti in essi, parteciperanno a  questa crescita sociale, culturale ed educativa, letta e vissuta in un contesto europeo. Tramite seminari, conferenze, laboratori linguistici e multimediali, lezioni curriculari ed extracurriculari, insieme a visite guidate, gli alunni impareranno a porsi in chiave europea   e grazie al percorso Erasmus, produrranno materiale multimediale per farsi portatori di questo insegnamento”.
Le attività svolte dall’Istituto Tecnico afragolese consistono nel motivare gli studenti delle cinque scuole europee coinvolte, al fine di  sviluppare competenze di vita essenziali per entrare nel mondo del  lavoro e diventare cittadini consapevoli del vivere comune in ambiti nazionali ed internazionali.
Attività extracurricolari con lezioni  suppletive, divulgheranno abilità e stili di vita quotidiana quali: una dieta salubre, rudimenti di cucina e preparazione alimentare, sicurezza e igiene relative alla preparazione dei pasti, gestione di un budget personale; non mancheranno conoscenze diffuse allo sviluppo del self-control all’interno di un gruppo, per insegnare come gestire il controllo delle emozioni, delle assertività, fornendo contemporaneamente, capacità  di problem solving  e team work.
Abilità  legate alla futura sfera occupazionale a partire dalla redazione di un corretto CV e candidatura di  lavoro, dress code appropriato per il superamento di un colloquio professionale, guideranno i giovani partecipanti dell’Erasmus alla scelta di un futuro di ampio respiro che vede i discenti di oggi, uomini e donne nel futuro, capaci di muoversi in contesti europei, determinando così una crescita culturale e competitiva del nostro Paese.
 

image_pdfimage_print
Pina Stendardo

Pina Stendardo

Collaboratrice freelance presso diverse testate online, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *