Presentazione di “Guida bene a Forcella”, progetto di educazione stradale e diffusione della cultura della legalità

Giovedì 23 gennaio, ore 11:30 – Teatro Trianon Viviani

 

Domani, giovedì 23 gennaio, alle 11:30, si terrà, al teatro Trianon Viviani, la conferenza stampa di presentazione di Guida bene a Forcella, il progetto di educazione stradale e diffusione della cultura della legalità, promosso dalla direzione generale territoriale del Sud del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit), in collaborazione con la Città metropolitana di Napoli, l’Altra Napoli onlus, la fondazione Trianon Viviani, e le associazioni di categoria Unasca e Confarca.

L’iniziativa preparerà cento giovani e adulti del centro antico di Napoli – che vivono realtà socio-economiche poco fortunate – al conseguimento della patente di guida.

All’incontro di presentazione del progetto parteciperanno Lucia Fortini, assessore regionale alle Politiche giovanili e sociali, Alessandra Clemente, assessore comunale alle Strade, Sicurezza urbana e Giovani, la madrina dell’iniziativa Marisa Laurito, neodirettore artistico del Trianon Viviani, Pasquale D’Anzi, direttore generale territoriale del Mit, Raffaele Cacciapuoti, consigliere metropolitano delegato alle Strade, Ezio Micillo, di Unasca, Paolo Colangelo, presidente di Confarca, Antonio Roberto Lucidi, vicepresidente dell’Altra Napoli, e Diana Ferrara, responsabile della sicurezza stradale per la direzione generale territoriale del Mit.

ILMONITO non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie tra i soci dell’Associazione MADEFARES.  Se vuoi aiutare l’associazione a sostenersi puoi fare una donazione.

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it