Premio Donna d’Eccellenza all’assessore regionale Sonia Palmeri, distintasi nel campo amministrativo e manageriale

Così è andata all’assessore Palmeri la prestigiosa creazione dell’artista casertano Alberto Grant.

Il premio è stato consegnato presso il Teatro di Corte della Reggia di Caserta, in occasione dell’Assemblea Nazionale di AIDDA, che ha visto imprenditrici e manager di tutta Italia , riunirsi per una tre giorni di lavori e cultura in Campania. Il tutto grazie alla magistrale accoglienza della Presidente nazionale Claudia Torlasco, della vicepresidente nazionale di AIDDA , Marta Catuogno, della Presidente regionale Concita De Vitto, e le socie Donatella Cagnazzo.

AIDDA è la prima associazione italiana nata con lo specifico obiettivo di valorizzare e sostenere l’imprenditoria al femminile, il ruolo delle donne manager e delle professioniste.

Fondata a Torino nel 1961, AIDDA conta oggi iscritte in tutte le regioni d’Italia .

AIDDA, che fa parte del network mondiale FCEM (la più  grande rete di donne imprenditrici e manager del mondo con oltre 400.000 associate in 50 Paesi), da oltre mezzo secolo si occupa di:

promuovere e consolidare lo spirito associativo tra donne con ruoli di responsabilità;

far emergere la consapevolezza del valore etico e culturale della libera iniziativa e sviluppare il ruolo economico, sociale e politico dell’imprenditoria femminile; essere strumento di partecipazione e azione che incoraggi e sostenga una significativa presenza della donna negli organi decisionali presso i poteri pubblici e privati; collaborare come interlocutore propositivo con tutte le istituzioni competenti in ambito provinciale, regionale, nazionale, comunitario e internazionale, ed utilizzare tutte le risorse disponibili per promuovere azioni di sostegno per lo sviluppo dell’imprenditoria femminile; promuovere la formazione professionale e sociale delle socie e le finalità dell’Associazione attraverso la diffusione di informazioni, l’organizzazione di convegni, conferenze, seminari, pubblicazioni, l’aggiornamento professionale delle socie per una maggiore conoscenza dell’innovazione per l’impresa; promuovere iniziative di partenariato su scala nazionale ed internazionale con associazioni aventi scopi e attività analoghe all’AIDDA; realizzare progetti o programmi comunitari con proiezione regionale, nazionale ed internazionale.

“L’impresa al femminile è un brand sul quale puntare per il rilancio economico, sociale e culturale del nostro bel Paese’.

La sfide sono molte, c’è quella di diffondere la ‘cultura d’impresa ‘ nei giovani, sfida che in Campania stiamo portando avanti con risultati eccezionali. C’è poi l’autonomia professionale: le donne non debbono essere più costrette a scegliere tra famiglia e lavoro, a causa di una inadeguata rete di servizi che ne inibisce le capacità di conciliazione.

Questi ed altri i temi su cui AIDDA è impegnata in prima linea- dichiara l’Assessore Palmeri.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: