Piazza Montecitorio, bagno di folla a sostegno di Meloni, Salvini e Toti

Bagno di folla per il leader della Lega Matteo Salvini a piazza Montecitorio. Manifestanti ed elettori lo seguono nel tragitto tra piazza Montecitorio e piazza Capranica dove c’è lo schermo della manifestazione.

Salvini concede selfie e strette di mano. “Non mollare, Matteo, non mollare!”, gli gridano i sostenitori. La presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che ha indetto la manifestazione di protesta, è al fianco di Salvini e dal palco dichiara: ‘Oggi avremmo potuto riempire piazza del Popolo per quanti siamo, altro che queste piazze!”.

Meloni replica quindi a chi aveva detto che ci sarebbero state poche persone in piazza anche “perché è lunedì, giorno di chiusura dei parrucchieri”: “Allora siamo tutti parrucchieri – ribatte -abbiate rispetto di un popolo che si ribella’. ‘Con Giorgia’, assicura il leader della Lega, ‘lavoreremo per allargare’. ‘Bisogna allargare includendo milioni di italiani’, osserva. In piazza con i due leader c’è anche il governatore della Liguria, Giovanni Toti, mentre i parlamentari di Forza Italia hanno scelto di fare opposizione al nuovo governo Conte dentro le Aule parlamentari.

Intanto, Lega-FdI, in Aula il coro “Bibbiano, Bibbiano” – Coro “Bibbiano, Bibbiano” dai banchi di Lega e FdI dopo il passaggio del premier Giuseppe Conte sulla riforma costituzionale con il taglio degli eletti. Dagli stessi banchi si era levato un applauso evidentemente ironico, dopo quello unanime del M5S e quello meno convinto dai banchi del Pd.

 


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it