“Paesaggi Immaginari”, fino al 3 maggio weekend con l’arte contemporanea alla Reggia di Portici

Dal giovedì alla domenica sarà visitabile gratuitamente la mostra d’arte contemporanea promossa dalla Città Metropolitana di Napoli dal titolo “Paesaggi Immaginari”, nata da un progetto dell’artista Giovanni Mangiacapra per l’Associazione Connessioni Culture Contemporanee e allestita negli appartamenti reali della Reggia borbonica di Portici.

L’esposizione, inaugurata dalla Consigliera Delegata al Patrimonio Culturale della Città Metropolitana, Elena Coccia, raccoglie pittori, scultori, fotografi che interpretano il paesaggio secondo il proprio stile e la propria tecnica, raccontando il mondo delle loro visioni stimolando nello spettatore la nascita di una nuova meraviglia dello sguardo.

Tra i più splendidi esempi in Europa di residenza estiva della famiglia reale borbonica e della sua corte, la Reggia, oggi di proprietà della Città Metropolitana, fu fatta edificare nel 1738 per volere del re di Napoli, Carlo di Borbone, e della moglie, Amalia di Sassonia, in questo luogo proprio perché punto di congiunzione tra la retta che sale dal mare e quella che viene dal Vesuvio.

La visita alla mostra può costituire l’occasione per immergersi nella natura con una passeggiata all’orto botanico, ospitato nel bosco superiore, al parco naturalistico a monte e a valle della Reggia o per una visita alla Sala cinese, all’Herculanense Museum, partecipando magari a uno dei tanti eventi (visite teatralizzate sulla vita di corte, trekking, yoga, passeggiate in mountain bike) promossi dagli enti competenti e consultabili sul sito www.centromusa.it o sulla pagina Facebook del Centro.

“La Città Metropolitana – ha affermato la Consigliera Coccia – ha investito tanto, in questi anni, per il recupero del Palazzo Reale di Portici, con importanti restauri, l’ultimo dei quali ha riportato all’antico splendore le facciate della corte centrale grazie a uno stanziamento di due milioni di euro, con l’obiettivo di farla diventare, attraverso mostre, concerti ed eventi culturali, un grande attrattore turistico per tutta l’area”.

Orari: Giovedì 15.30 – 18.30; Venerdì, Sabato e Domenica 9.30 – 18.30

Artisti partecipanti:

Andrea Angeletti, Ariela Böhm, Mariangela Calabrese, Giancarlo Ciccozzi, Diana D’Ambrosio, Luigi Di Sarno, Rossella Liccione, Giovanni Mangiacapra, Stefania Marino, Tiziana Mastropasqua, Michele Mautone, Sanja Milenkovic, Miro Gabriele, Leonardo Pappone, Elisabetta Piu, Simona Sarti, Angela Scappaticci, Pasquale Simonetti, Sergio Spataro, Lisa Stefani, Stefania Vassura.


SOSTIENI ILMONITO.IT

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it