Ok Senato al decreto Sicurezza

Salvini: «Si rassegnino gli sciacalli questo governo andrà avanti a lavorare per 5 anni»

Ok Senato al decreto Sicurezza. I voti a favore sono stati 163, con 59 no e 19 astenuti, tra i quali cinque esponenti del M5S, che erano fuori dall’aula al momento del voto. I presenti sono stati 288, i votanti 241. Il decreto, che è stato approvato con il voto di fiducia, ora passa al vaglio della Camera.

«Voglio in galera corrotti e corruttori, è una riforma intelligente. E lo voglio io, Di Maio e Bonafede», commenta a caldo Matteo Salvini.«Si rassegnino gli sciacalli questo governo andrà avanti a lavorare per 5 anni».

Con il dl sicurezza «aumenterà il numero degli irregolari, saranno 120 mila in più nel 2019, non spariranno per decreto queste persone, che non saremo in grado di riportare in casa loro», dice la senatrice del M5S, Paola Nugnes, tra i non partecipanti al voto.

«Sicuramente il decreto sicurezza passerà anche alla Camera», sottolinea invece il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, lasciando Palazzo Madama dove si sta svolgendo la chiama per il voto di fiducia al del sicurezza. A chi gli chiede un giudizio sul dissenso di alcuni senatori M5s, Salvini risponde: «Siamo in democrazia, ma c’è qualcuno che ha cambiato idea e non rispetta il contratto di governo».

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: