Nuova operazione della Polizia Metropolitana di Napoli nell’ambito delle attività “Action dDay terra dei fuochi”.

Napoli, 26 gen. – La polizia metropolitana, coadiuvata  dal l”Esercito Italiano, nell’ambito delle attività “Action Day”,  stamattina, all’ interno di un  complesso industriale sito in Fumo Nevano ha sequestrato penalmente e/o amministrativamente otto aziende alcune delle quali anche per violazioni ambientale e per mancanza di autorizzazioni all’esercizio delle attività.

Riscontrati decine i lavoratori a nero. Tra le aziende anche un panificio che produceva e vendeva senza le dovute autorizzazioni. 

Le aziende vanno dalla produzione di abbigliamento,  cartone per dolci,  grande stamperia su carta cartone e plastica, produzione di carta e cartone, distribuzione estintori. 

Da spontanee informazioni è  stato rilevato che il proprietario (P.C.) di tutta l’area, grande 5000 metri quadrati circa, sarebbe responsabile di aver dato in fitto alcuni edifici a nero.  Saranno gli inquirenti a valutare le diverse posizioni. 

Gli uomini e le donne della polizia metropolitane stanno procedendo con le attività e non si escludono ulteriori novità legate all’indagine.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: