Nomina assessore De Majo | Nonno (Fratelli d’Italia): “De Magistris chiarisca sua posizione nei confronti dello Stato di Israele”

“Il sindaco Luigi De Magistris ci spieghi meglio la posizione che ha nei confronti dello stato di Israele. Prende le distanze da alcuni terroristi che qualche esponente della sua giunta ha sempre idealmente appoggiato? Riconosce la legittimità politica e democratica dello stato di Israele? Vista la nomina del nuovo assessore alla cultura questo problema noi ce lo poniamo, così come se lo pone, e lo ha dichiarato attraverso una nota ufficiale, la comunità ebraica di Napoli nonché l’intera città”.
E’ quanto dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere comunale di Napoli di Fratelli d’Italia.
“Ogni anno da esponente istituzionale organizzo una borsa di studio per i ragazzi delle scuole medie in ricordo della Shoah e delle Foibe, a cui invito a portare testimonianza i membri della comunità ebraica napoletana e gli esuli di Istria, Fiume e Dalmazia. Su questi temi bisogna essere chiari ed il Sindaco di Napoli non lo è”, conclude Nonno.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it