Napoli – Si delineano le fila del Movimento Nazionale per la sovranità

In queste ultime ore giunge il subentro a segretario regionale di Stefano Masi, che prende il posto del dimissionario Ettore De Concilis. Masi ha immediatamente avviato l’ufficializzazione dei nuovi circoli del Movimento Nazionale per la sovranità, nati prima delle elezioni europee. Il neo segretario Masi passa così a strutturare il Movimento sul territorio, per affermare il gruppo, la leadership e considerare l’intera struttura nell’ottica di un eventuale rapporto con Fratelli d’Italia e la nascita di un possibile nuovo soggetto politico che andrà a crearsi da settembre. I nuovi circoli sono quelli di: Napoli zona Posillipo con presidente Salvatore Postiglione,Napoli zona centro con presidente Antonella Padrenostro,  Ponticelli con presidente Biagio Di Carlo, Cercola con presidente Gennaro Tarallo, San Sebastiano con presidente Vincenzo Parente e Pollena, con presidente Annamaria Romano, che vanno ad aggiungersi a quelli già creati dal gruppo a San Vitaliano, Nola, Saviano, Cicciano, Somma Vesuviana, Pomigliano d’Arco, Afragola e Cancello Arnone.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Maria Beneduce

Maria Beneduce

Maria Beneduce