Napoli, scontro tra treni Anm tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola: panico e feriti

Stamattina attorno alle 7.45 c’è stato un incidente sulla linea 1 Anm della metropolitana di Napoli, tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola, appena fuori dalla stazione Piscinola. Lo scontro, riferisce l’Ansa, è avvenuto tra un treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con un altro che viaggiava sullo stesso binario e che si apprestava a entrare in stazione. Dieci le persone rimaste ferite, due hanno riportato traumi importanti ma nessuno è in gravi condizioni.

L’incidente ha coinvolto un treno con molti passeggeri a bordo che era appena partito dal binario 2 della stazione di Piscinola. Nello scontro è rimasto coinvolto un terzo convoglio che era dietro all’altro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118.

Nove persone, tutti passeggeri, sono rimaste ferite nell’incidente e sono state trasportate dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli. Tranne una donna, ricoverata al Cto con un trauma lombo-sacrale, sono tutti feriti lievi.

Portato in ospedale, sotto choc, anche il macchinista del treno partito dal binario 2. Secondo quanto si è appreso ha riportato un trauma toracico.

L’Anm, la società del trasporto pubblico di Napoli, ha annunciato via social lo stop temporaneo alle corse sull’intera tratta. Ancora da chiarire le cause dell’incidente.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto sembrerebbe che non sia stato rispettato il segnale di stop dal treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con il convoglio che stava viaggiando sullo stesso binario per entrare nella stazione di Piscinola.

È stato questo treno che ha poi urtato quello con numerosi passeggeri a bordo partito poco prima dal binario 2 della stessa stazione.



ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it