Napoli, la riunione di costituzione del “Comitato No Pillon” della città di Napoli

Si è svolta oggi, presso la sala “Cirillo”nella sede della Città metropolitana di Napoli, la riunione di costituzione del “Comitato No Pillon” della città di Napoli.

Il comitato nasce per contrastare ed impedire l’approvazione del disegno di legge n. 735/2018 che vede come primo firmatario il senatore leghista Simone Pillon, avvocato bresciano mediatore familiare. Si tratta di una iniziativa legislativa sulla revisione delle norme in materia di separazione, divorzio e affido dei minori.

Si presenta come modello di conciliazione ma è la restaurazione del controllo maschile sui rapporti familiari e nelle relazioni, determinando una compressione inaccettabile dell’autonomia delle donne.

Il DDL Pillon, se passasse, sarebbe la vendetta storica contro donne e bambini, ristabilendo un ordine patriarcale economico e sociale ineguale e sessista, cancellando simbolicamente la madre. Un passo indietro di 50 anni.

Il DDL 735/2018 partecipa all’attacco complessivo in atto sui diritti e sul corpo delle donne che  agisce contemporaneamente disapplicando la 194, con le proposte di legalizzazione della prostituzione, con la richiesta di legalizzazione della gpa.

 La base comune è la misoginia. Da soggetto in cammino verso la libertà e la espressione piena della propria differenza, le donne sono costrette ad arretrare in difesa di principi di agibilità essenziale, giuridici, economici, sociali e simbolici, proprio nel momento in cui è maturo il momento di un’altra gestione dell’esistenza.

Per riaffermare l’opposizione delle donne a questo progetto il comitato “No Pillon” dà appuntamento per un presidio il prossimo Sabato 10 Novembre alle ore 10 in piazza Salvo D’Acquisto.

L’invito è rivolto al movimento delle donne, all’associazionismo democratico ed all’insieme della società civile

Gruppo facebook “NO PILLON Comitato Promotore Napoli”

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: