Napoli, controllo del territorio nelle zone della Movida

Questa notte gli agenti della Squadra Mobile, con l’ausilio dei poliziotti dei Commissariati Dante, Montecalvario, San Carlo Arena e San Ferdinando,  hanno organizzato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone della Movida, finalizzato ad arginare il dilagante fenomeno dei reati predatori in quei quartieri che durante i fine settimana diventano punto di ritrovo per grandi masse di giovani provenienti dall’hinterland napoletano, e diventano scenario d’azione per i minori appartenenti alle baby gang.

In particolare, nell’ambito delle attività del gruppo investigativo sulle bande giovanili violente costituito presso la Squadra Mobile, all’una circa, una pattuglia motomontata della Squadra Mobile in transito in piazza San Domenico Maggiore,  ha visto sfrecciare uno scooter con tre giovani a bordo, che corrispondevano alla descrizione degli autori di uno scippo appena avvenuto nei pressi dell’Università Orientale. A nulla è valso l’ALT Polizia intimato dai poliziotti, i giovani hanno cercato di guadagnare la fuga con manovre evasive e pericolose, imboccando altresì alcune strade contromano. I poliziotti sono riusciti a raggiungerli e a bloccare un minorenne, mentre gli altri due hanno abbandonato lo scooter per proseguire la fuga a piedi e, approfittando dell’enorme numero di persone in strada e del traffico congestionato, sono riusciti a dileguarsi per i vicoli cittadini. Da un controllo effettuato, nel giubotto del minore venivano rinvenuti due telefoni cellulari, uno dei quali si è rivelato quello scippato pochi minuti prima dei pressi dell’Università.

Sono in corso accertamenti per l’identificazione dei complici.

Il minore è stato arrestato e condotto presso il C.P.A. dei Colli Aminei.

Durante i controlli effettuati nell’arco della notte, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

–              30  persone controllate di cui 18 pregiudicate;

–              1 persona arrestata per furto con strappo e resistenza a p.u.;

–              2 persone denunciate per furto con strappo;

–              6 veicoli controllati, di cui uno sequestrato;

–              6 verbali elevati al C.d.S.

–              7 perquisizioni personali ai sensi ex art. 4 L.110/75

–              10 gr. di sostanza stupefacente sequestrata (marjuana)

–              7 persone fotosegnalate di cui 4 minori identificati

ILMONITO non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie tra i soci dell’Associazione MADEFARES.  Se vuoi aiutare l’associazione a sostenersi puoi fare una donazione.

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it