Manovra, M5s: Istituiamo fondo della difesa per Cybersecurity

Il Deputato Iovino (M5S): “coinvolgeremo le menti giovani e brillanti sul tema, a breve incontri sul terriorio”.
Luigi Iovino M5S

Roma, 05/12/18 – “In commissione Bilancio abbiamo approvato un emendamento a prima firma del deputato Luigi Iovino del MoVimento 5 Stelle che istituisce un fondo del ministero della Difesa, in collaborazione con il ministero dello Sviluppo Economico, per la cybersecurity”. Così in una nota i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Difesa della Camera. 
“Di fronte a sfide tecnologiche sempre nuove è fondamentale investire in strumenti capaci di rispondere in maniera adeguata alle minacce alla sicurezza nazionale. Nel triennio 2019-2021 stanzieremo un milione di euro all’anno per questo scopo e per altri interventi volti a garantire la l’autonomia energetica nazionale di fronte ai rischi globali”, concludono.

“E’ un risultato importante – commenta il promotore dell’emendamento Luigi Iovino – che ci consentirà di coinvolgere le menti giovani e brillanti di questo Paese nei progetti che serviranno a garantire la sicurezza della Nazione. A breve promuoveremo sui territori, a partire dall’area nolana, una serie di incontri con la cittadinanza sul tema della cybersecurity illustrando le opportunità per il mondo dei giovani universitari”.
image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it