Maddaloni: “Bullismo e Cyberbullismo”: il Prefetto Ruberto incontra gli studenti del Villaggio dei Ragazzi

Martedì, 22 Maggio 2018, alle ore 10, presso la sala Chollet della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni, si terrà un incontro/dibattito tra il Prefetto di Caserta, S.E. dott. Raffaele Ruberto, e gli studenti dell’Ente calatino sul tema: “Bullismo e Cyberbullismo. Come affrontare il problema”. L’evento, che sarà moderato dal giornalista e scrittore Claudio Coluzzi, rientra in una serie di iniziative intraprese dalla Fondazione con l’obiettivo di promuovere tra i propri studenti la cultura del rispetto della persona, della legalità e dell’inclusione sociale. Il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente maddalonese, in merito ha dichiarato: “Sono onorato e particolarmente lieto che il Prefetto Raffaele Ruberto abbia accolto il nostro invito su un tema di grande attualità. Uno degli obiettivi che questa Opera si prefigge – ha continuato De Luca –  è quello di contribuire ad arginare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, due forme di persecuzione che hanno investito anche il contesto scolastico, generando una certa emergenza sociale. In merito, le scuole della Fondazione hanno attivato, unitamente alle famiglie, una rete di prevenzione/protezione finalizzata ad aiutare i propri studenti a definire delle strategie utili alla difesa di sé e degli altri, nonché a fornire loro informazioni utili in tema di codice civile e penale. Si tratta – ha concluso il Commissario Straordinario – di una dura lotta ma il disagio, la sofferenza e la sopraffazione di un minore da parte di un suo coetaneo è assolutamente inaccettabile. Se ciò accadesse, sarebbe una sconfitta per l’intera società”.

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *