Macroregione Sud: Mocerino, il Sud non può restare fermo e deve giocare la partita

Carmine Mocerino

“Il tema delle ‘Autonomie’ è sempre più attuale.  Non si può e non si deve restare fermi. Ho firmato per la macroregione del Sud perché credo nella forza del Mezzogiorno, in un contesto di unità nazionale”. Così Carmine Mocerino, consigliere regionale e presidente della Commissione Anticamorra e Beni Confiscati.

“Il Sud deve giocare la partita, non deve avere paura di competere” conclude
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it