‘Le forme del narrare’, novità a marzo per il laboratorio di scrittura

 

Il mese di marzo prevede giovedì 14ore 17 la lezione editing con Maria Rosaria Vado mentre mercoledì 20 e mercoledì 27 gli incontri alle ore 17con Nando Vitali mentre domenica 31 alle ore 10,30 ritorna il brunch letterario. Un’esperienza divertente e gustosa per condividere l’amore per la scrittura.

Continuando sulle suggestioni del racconto “Il vecchio e l’albero” di Gesualdo Bufalino si affronterà, per il mese di marzo, il tema dell’INGANNO: TRASFORMAZIONE E MASCHERA. L’imitazione può essere considerato un inganno e come un personaggio si può muovere dietro una maschera?

Fino a maggio “Le forme del narrare” è aperto a chiunque voglia cimentarsi con la scrittura. Gli incontri sono quattro al mese, ogni settimana, ed è previsto sempre un primo incontro gratuito per chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di laboratorio. Ogni mese c’è un tema da affrontare per costruire il proprio racconto ma anche il proprio modo di scrivere.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
ILMONITO
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Translate »