La provocazione di Bianca Guaccero

Bianca Guaccero torna al timone di “Detto Fatto” e si toglie l’imbottitura del reggiseno in diretta. Tutto questo per dare il buon esempio e mostrare ai telespettatori di accettarsi per com’è. Richiamandosi al titolo della sigla d’apertura, la conduttrice lancia l’hashtag #cosìcomesei.

“Voglio che insieme a voi arrivi questo messaggio alle persone che si arrogano il diritto di farci sentire sbagliati. Mostratevi per come siete con orgoglio. Anzi, sapete che vi dico? Lo faccio io per prima. E io sono così e non me ne importa niente. Prendere o lasciare”, urla prima di dare le spalle al pubblico e sfilarsi le coppette del reggiseno.

Sui social, tra i tanti apprezzamenti, la Guaccero riceve anche qualche critica e, insieme a lei,  anche la trasmissione orfana di Giovanni Ciacci. “Mi piacevi molto come attrice, la conduzione di detto fatto ha fatto emergere una donna volgare/urlante”, “La prima puntata non mi convince, orario di messa in onda ambiguo, durata troppo ridotta, conduttrice brava ma ansiogena, non so aspettiamo …”, “Ma che urli a fare? Non siamo sordi”, “Troppo urlato stancante poi senza Ciacci… Brutto..”, “Gridiamo ‘così come sei’ con addosso un centimetro di trucco sul viso. Viva la coerenza”, scrivono alcuni internauti.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it