Il Garante Ciambriello denuncia “Carenze di medici e psichiatri nelle Carceri Irpine”

Avellino, 30 ottobre- Il Garante Campano dei detenuti, Samuele Ciambriello, nella mattinata si è recato presso la Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi per incontrare i detenuti ivi ristretti, che in Campania è uno dei primi istituti ad aver attuato l’Art. 21 (lavoro all’esterno). Attualmente sono ristrette 170 persone.

Rincara il Garante Samuele Ciambriello: << A Sant’Angelo dei Lombardi c’è una sezione di articolazione psichiatrica destinata ai detenuti che hanno problemi di salute mentale; qui, ad Avellino ed Ariano Irpino manca la presenza di uno psichiatra stabile. Inoltre, vi è la mancanza di un Dirigente Sanitario, di un medico incaricato in tutti e tre gli istituti penitenziari Irpini. Il tema della sanità è regionale, quindi la responsabilità del settore fa capo all’Asl competente >>.

I detenuti, durante la visita, hanno chiesto notizie rispetto alla problematica dei trasporti, che renderebbe complicato il collegamento da Avellino a Sant’Angelo. Il Garante ha riferito loro di essersi occupato della questione. << Ho scritto una nota, all’amministratore unico di AIR SPA, Dott. Alberto De Sio, in cui ho chiesto ufficialmente che vi sia un Autobus di linea giornaliero, che garantisca una fermata mattutina e pomeridiana. Per evitare il notevole disagio che i familiari e il personale dell’istituto carcerario vivono. Per tale situazione ho avuto rassicurazione dell’interessamento dal Presidente del Consiglio della Regione Campania Rosa D’Amelio e dal delegato del presidente della giunta Luca Cascone>>.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
ILMONITO
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »